stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Recupero del centro storico di Troina, approvato lo studio di dettaglio
CONSIGLIO COMUNALE

Recupero del centro storico di Troina, approvato lo studio di dettaglio

Il consiglio comunale di Troina ha approvato, su proposta della giunta, il Piano per lo studio di dettaglio del centro storico, che prevede la classificazione di ogni singola unità edilizia, consentendo così di programmare gli interventi di recupero e valorizzazione della zona.

“Dopo un complesso iter - dichiara il sindaco Fabio Venezia – approviamo questo studio di dettaglio, che rappresenta un tassello fondamentale nella nostra attività di programmazione e di sviluppo. Abbiamo scelto sin dal nostro insediamento di mettere il recupero e la valorizzazione del centro storico tra gli aspetti qualificanti della nostra azione amministrativa, ma non si può realizzare una programmazione efficace se non si ha una conoscenza minuziosa di ciò che si vuole promuovere e recuperare”.

Il complesso studio di tutto il tessuto storico della città di Troina, redatto dal progettista del Piano Regolatore Generale Paolo La Greca, dal professor Carmelo Nigrelli e dall'ingegnere Luca Barbarossa, ha redatto, per ciascuna abitazione del centro storico, anche una scheda analitica, in grado di fornire un elevato numero di informazioni.

“Si tratta – prosegue il primo cittadino -  di un ulteriore mezzo che ci consentirà, attraverso la conoscenza delle caratteristiche di ciascuna abitazione, di programmare in maniera ancora più consapevole un lavoro che comincia a dare i suoi frutti e sul quale ancora bisogna investire e lavorare. La strada intrapresa è quella corretta ed i risultati si vedono anche in termini di mentalità: fino a qualche anno fa il centro storico era visto come un punto di debolezza, mentre oggi assistiamo ad un'inversione di tendenza, testimoniata anche da un netto aumento di interventi privati del patrimonio edilizio, nella parte storica della città”.

Tra i dati di natura generale,  emerge infatti che il tessuto urbano del centro storico della città è dotato di ben 1831 unità edilizie, di cui oltre il 70% ha subito delle trasformazioni nel corso del tempo.

Attraverso questa analisi puntuale, condotta su circa 32 ettari, pari all’estensione del centro storico, il Comune di Troina da oggi sarà in grado di individuare in maniera estremamente precisa la tipologia del proprio tessuto urbano.

“Attraverso l'approvazione di questo studio – aggiunge il vice sindaco ed assessore all’urbanistica Alfio Giachino - , otterremo anche una necessaria semplificazione per le procedure di rilascio dei titoli abilitativi per i singoli interventi sul patrimonio edilizio. Nei prossimi anni, anche attraverso diversi incentivi, si metterà mano in maniera significativa a svariati interventi edilizi, semplificando il più possibile le procedure. Mediante la classificazione di tutte le unità abitative in precise categorie, sapremo sin da subito, abitazione per abitazione, quali interventi siano ammissibili e quali, invece, no”.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X