stampa
Dimensione testo

Salute

Home Salute Troina, l'Oasi Maria Santissima polo isolano di disabilità mentale
LA CONVENZIONE

Troina, l'Oasi Maria Santissima polo isolano di disabilità mentale

di

Con la controfirma del rappresentante legale dell'istituto, don Silvio Rotondo del nuovo accordo-convenzione con l'assessorato regionale alla Salute, l'Oasi Maria Santissima di Troina porta a casa la prima convenzione regionale a lungo termine.

La prima convenzione risale al 1990, poi di volta in volta è stata rinnovata con proroghe triennali. Ma da quest'anno, invece, per rispondere alle nuove sfide che l'istituto affronta, definire il suo chiaro riconoscimento per l'attività sanitaria, scientifica e sociale nel campo della disabilità intellettiva e dell'involuzione cerebrale e soprattutto per consolidare il suo percorso finalizzato a rafforzare e qualificare i servizi e le tecnologie a favore degli utenti, la Regione Siciliana, su proposta dell'assessorato regionale alla Salute, ha voluto stipulare un accordo decennale che ha visto anche aumentare il budget per uno stanziamento complessivo annuale di 38 milioni e 275 mila, sia per effetto delle cosiddette funzioni non tariffabili per prestazioni socio-sanitarie, sia perché l'Oasi ha avviato un corso di laurea triennale in Terapia occupazionale in collaborazione con l'Università di Catania. L'Irccs Oasi contestualmente si impegna per la nomina di un Direttore Generale e a rafforzare le collaborazioni con altri Istituti e Università.

L'articolo completo nell'edizione di Agrigento, Caltanissetta ed Enna del Giornale di Sicilia di oggi.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X