SERIE D

La Leonfortese combina solo guai

Costanzo regala il vantaggio, poi troppi errori sotto porta

LEONFORTE. La Leonfortese ha perso una partita che poteva vincere. Ha perso per suoi errori ad iniziare dal portiere Costanzo sorpreso fuori dai pali nel momento in cui Dorato di testa ha segnato il secondo gol, quello fatale per Lo Coco e compagni, per poi proseguire con gli attaccanti che hanno dilapidato una infinita quantità di opportunità e per finire con l’ottimo Speciale, un ragazzo bravo con i piedi ma poco lucido mentalmente che ha lasciato la sua squadra in dieci nel momento in cui la Leonfortese stava producendo il massimo sforzo per raggiungere almeno il pareggio.Tuttavia la squadra allenata da Gaetano Mirto ha lasciato una buona impressione e se continuerà a giocare come ieri darà parecchie soddisfazioni agli appassionati tifosi.

L’inizio è della squadra calabrese la quale inizia come è suo solito a ritmo infernale e la Leonfortese viene colta di sorpresa. Criniti dalla destra, dopo appena pochi minuti dal fischio di avvio del direttore di gara, mette in mezzo e colpo di testa vincente di Dorato bravo a svettare tra un nugolo di difensori bianco verdi.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X