COMUNE

La giunta di Enna «vacilla»? La coalizione chiede una verifica politica

di
comune, enna, Enna, Politica

ENNA. Il duro scontro che si è protratto per tutta l' estate riguardo il bilancio di previsione e Pef rifiuti, piano economico finanziario, non ha reso i rapporti complessi solo fra il sindaco Maurizio Dipietro e la coalizione guidata dal Pd. Non va proprio bene neppure con i partner di Giunta tanto è vero che da più parti iniziano a spuntare le prime insofferenze.

Per adesso nessun distinguo pubblico ma è ormai noto negli ambienti politici comunali che settimana scorsa si è tenuta una riunione di Amare Enna, la lista che fa capo all' ex deputato regionale dell' Mpa Paolo Colianni. Dalle risultanze è chiaro che i mal di pancia sono evidenti tanto è vero che presto questa componente sottoporrà al primo cittadino almeno due proposte che gli uomini di Colianni ritengono imprescindibili. Amare Enna che conta in consiglio comunale Francesco Comito e Giuseppina Firrantello nonché dentro l' amministrazione l' assessore Paolo Di Venti, chiede a Dipietro l' apertura di una verifica politica all' interno della coalizione.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI ENNA DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

Scopri di più nell’edizione digitale

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Enna: i più cliccati