TRIBUNALE

Strage di Catenanuova, in Appello un nuovo pentito

di

CATENANUOVA. Uno dei due imputati, il catanese Giovanni Piero Salvo, figlio del boss Pippo «u carruzzeri», si professa innocente e chiede di annullare l’ergastolo che gli è stato inflitto in primo grado.

Mentre l’altro, l’ex capomafia di Catenanuova Filippo Passalacqua, oggi è un collaboratore di giustizia e chiede solo uno sconto di pena, rispetto ai 15 anni che ha preso in primo grado, visto è che collabora con la giustizia.

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook