stampa
Dimensione testo
TRIBUNALE

Strage di Catenanuova, in Appello un nuovo pentito

di

CATENANUOVA. Uno dei due imputati, il catanese Giovanni Piero Salvo, figlio del boss Pippo «u carruzzeri», si professa innocente e chiede di annullare l’ergastolo che gli è stato inflitto in primo grado.

Mentre l’altro, l’ex capomafia di Catenanuova Filippo Passalacqua, oggi è un collaboratore di giustizia e chiede solo uno sconto di pena, rispetto ai 15 anni che ha preso in primo grado, visto è che collabora con la giustizia.

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X