stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Alloggi popolari, conto alla rovescia a Enna
COMUNE

Alloggi popolari, conto alla rovescia a Enna

di

ENNA. Il Comune ha poco meno di una settimana, entro venerdì 5 dicembre, per acquisire la disponibilità di abitazioni per poi assegnarle quali alloggi popolari. L’amministrazione cerca 10 abitazioni, ma per il momento la risposta della città è stata «fredda». In queste settimane il protocollo del Comune ha registrato solo una disponibilità e proprio per questo la prima scadenza è stata prorogata fino al 5 dicembre. Se non ci saranno nuove disponibilità è possibile che l’amministrazione comunale tenti una nuova proroga, probabilmente fino a sabato 20 dicembre.

«Più in là non possiamo andare - spiega preoccupato l’assessore al Bilancio, Vittorio Di Gangi -. Non appena ricevute le domande dobbiamo fare le verifiche negli immobili e poi stipulare i contratti di affitto. Il 31 dicembre è molto vicino e il tempo a disposizione si ridimensiona sempre più». Il Comune ha toccato con mano una netta difficoltà da parte dei proprietari privati: non c’è propensione ad affittarli come alloggio popolare. «È però necessario - continua Di Gangi - che la cittadinanza abbia uno scatto di orgoglio, che investa in solidarietà». Sembra che primeggi una paura, quella di ritrovarsi con abitazioni danneggiate o con difficoltà oggettive a riaverle indietro a conclusione del contratto. «Vorrei ricordare che è il Comune, ente pubblico, il garante dell’operazione. Quindi se malaguratamente dovessero esserci dei danni, provvederà l’amministrazione a far fronte alla situazione. Ma in un momento come questo è assurdo trincerarsi dietro ragionamenti esclusivamente speculativi». In che senso? «Abbiamo numerose e vere emergenze che non possiamo risolvere perchè non abbiamo abitazioni a disposizione. Ci sono delle famiglie che non hanno casa e non riscontriamo solidarietà fra i nostri concittadini. Voglio pensare che abbiamo sbagliato noi, comunicando male l’iniziativa».

 

ALTRE NOTIZIE NELL'EDIZIONE DI ENNA DEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X