stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Valguarnera, l'appello: "Donate al comune le case abbandonate"
IL CASO

Valguarnera, l'appello: "Donate al comune le case abbandonate"

di
L’ufficio tecnico sta censendo le costruzioni del centro storico da anni in disuso. Previste forme di incentivazione per quanti decideranno di ristrutturare

VALGUARNERA. «Case abbandonate, donatele gratuitamente al Comune». È l’invito che mediante pubblico avviso, rivolge il sindaco Sebo Leanza, ai proprietari di case abbandonate che si trovano nel centro storico, da anni in disuso e in stato di abbandono.  Lo scopo è quello di recuperarle e darle in utilizzo ad associazioni, agenzie, società e privati, disponibili ad investire ed ai quali verranno ceduti a prezzo simbolico, in modo che il centro storico venga così riqualificato. A tale riguardo l’ufficio tecnico sta censendo i ruderi presenti nel territorio e intende chiedere la collaborazione a professionisti e tecnici che operano sul territorio per avere una banca dati completa.

L’amministrazione comunale sta pensando anche alla possibilità di acquisire la disponibilità degli istituti di credito per convenzioni al fine di incentivare e agevolare coloro i quali sceglieranno di ristrutturare gli immobili. «Acquisiti tutti i dati -fa sapere il sindaco- un ruolo importante lo avranno la Giunta e il Consiglio comunale che dovranno assumersi l’onere di destinare le risorse necessarie per finanziare l’idea progetto». Le disponibilità dei cittadini vanno presentate al protocollo del Comune, o inviate via e mail.

ALTRE NOTIZIE SUL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA OGGI

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X