stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Contributi non versati: raffica di denunce Inps ad Enna
IL FENOMENO

Contributi non versati: raffica di denunce Inps ad Enna

di

ENNA. Cresce ancora, in maniera preoccupante, il numero di denunce presentate dall’Inps a carico di imprenditori, commercianti e artigiani che omettono di versare i contributi obbligatori per i propri dipendenti. È un effetto della crisi, che spesso spinge gli imprenditori a non poter pagare. I dati provengono da statistiche della Procura di Enna e si fermano al 30 settembre scorso, quando le denunce presentate erano ben 1.123, quasi quanto l’intero numero di denunce arrivate nel 2014 (1.251).

Il 2013 si era chiuso con 1.060 denunce e l’anno antecedente con poco meno di mille. Di mese in mese sono centinaia le udienze di processi già incanalati e le sentenze per questo tipo di reato, dinanzi al tribunale monocratico. Spesso, complice il fatto che le denunce vengono presentate man mano che l’Inps scopre le omissioni, le segnala all’interessato e lui non si mette in regola – e in questi passaggi passano anche due anni dal reato – si finisce con la prescrizione, che scatta dopo 4 anni e mezzo; e finisce per premiare i più furbi: se il reato si prescrive, l’imprenditore “rischia” di non pagare niente. Non sono rare però anche le assoluzioni: se un imputato dimostra di non aver ricevuto la notifica della richiesta di pagamento, viene assolto, per mancanza del cosiddetto «elemento soggettivo del reato».

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG: , ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X