stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Enna, insediato il capo della Mobile che a Ragusa indagò sul delitto di Loris
LA CERIMONIA

Enna, insediato il capo della Mobile che a Ragusa indagò sul delitto di Loris

di

Si è insediato questa mattina il nuovo Dirigente della Squadra Mobile della Questura di Enna, Vice Questore Aggiunto della Polizia di Stato Antonino Corrado Ciavola. Ha lasciato la guida dello stesso reparto a Ragusa dove si è distinto per essersi occupato del caso dell'uccisione del piccolo Loris.

Nei giorni scorsi, proprio nella città aretusea si è tenuta una cerimonia commovente di saluto alla presenza anche del padre del bimbo, Andrea Stival, che ha donato al poliziotto una targa.

Oggi, Ciavola è stato ricevuto dal Questore, dal Vicario del Questore e da tutti i Funzionari per una prima riunione operativa. Il capo della Mobile ha pure diretto, per alcuni periodi, il Commissariato di P.S. di Modica, la Divisione Polizia Anticrimine e l’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico sempre presso la Questura di Ragusa.

Laureato in Giurisprudenza e in Scienze delle Investigazioni, è in possesso del Master di II livello in Scienze della Sicurezza e dell’abilitazione all’esercizio della professione forense e ricopre l’incarico di docente esterno per materie giuridiche presso Atenei e Istituti pubblici. Ha pure frequentato specifici corsi per l’ordine pubblico, le tecniche investigative e scientifiche, la lotta al traffico di esseri umani e le indagini finanziarie.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X