stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca La gara di solidarietà e la terapia sperimentale non sono bastate: Nissoria piange Calogero Gliozzo
LUTTO CITTADINO

La gara di solidarietà e la terapia sperimentale non sono bastate: Nissoria piange Calogero Gliozzo

Si è spento, dopo una lunga battaglia, Calogero Gliozzo, il giovane di Nissoria colpito da un linfoma due anni fa. Calogero aveva combattuto a lungo contro questo male, riuscendo a sconfiggerlo in prima battuta. La malattia però si è ripresentata inaspettatamente.

A dare la triste notizia la pagina social "Aiutiamo Calogero". “Questa notte, il nostro amato Calogero ci ha lasciati. La malattia dopo essere stata debellata grazie alla Car-t è tornata inaspettatamente. Stiamo preparando il viaggio di ritorno a casa. Vi terremo aggiornati sull’orario del funerale. Grazie a tutti per la vostra vicinanza. La Famiglia Gliozzo”.

Il giovane era riuscito a guarire grazie alla Car-T, terapia sperimentale a Tel Aviv, avviata in seguito alla raccolta fondi su gofundmecom. Il Sindaco di Nissoria ha proclamato il lutto cittadino. I funerali si svolgeranno a Nissoria.

© Riproduzione riservata

TAG:

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X