stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Mafia, confisca di beni per un 66enne di Regalbuto coinvolto nel processo "Iblis"
GUARDIA DI FINANZA

Mafia, confisca di beni per un 66enne di Regalbuto coinvolto nel processo "Iblis"

mafia, Regalbuto, Enna, Cronaca
Guardia di finanza

Confisca di beni per il 66enne di Regalbuto, coinvolto nel processo "Iblis" che aveva compiuto operazioni immobiliari per oltre 600 mila euro omettendo di darne comunicazione. Per questi beni è stato disposto dal Tribunale di Enna il sequestro preventivo finalizzato alla confisca.

L'uomo è sorvegliato, già condannato per associazione di stampo mafioso, soggetto all’obbligo, per dieci anni, di comunicare al competente Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria tutte le variazioni che intervengono nel proprio patrimonio.

Tra i beni risultano: 7 appartamenti, 2 locali commerciali, 2 autorimesse, 2 fabbricati a destinazione produttiva, 133 ettari di terreno e 5 fabbricati rurali, oltre a liquidità bancarie per 51 mila euro.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X