stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Cocaina nascosta in un attrezzo da palestra, arrestato per spaccio nell'Ennese
VALGUARNERA CAROPEPE

Cocaina nascosta in un attrezzo da palestra, arrestato per spaccio nell'Ennese

Gli agenti della squadra mobile di Enna e del commissariato di Piazza Armerina hanno arrestato D.F.M, un operaio incensurato di 33 anni di Valguarnera Caropepe, per detenzione di cocaina ai fini di spaccio.
Durante la perquisizione nella sua casa, i poliziotti hanno trovato la droga nascosta all'interno di un macchinario per il sollevamento pesi, un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento.

La droga, opportunamente sequestrata, è stata analizzata dai tecnici del Gabinetto provinciale di polizia scientifica della Questura di Enna. E' stato quindi appurato essere cocaina, per un peso di circa 11 grammi.

Al 33enne sono stati sequestrati oltre 600 euro in quanto provento dell’attività di spaccio. La droga, sul mercato avrebbe fruttato oltre 1.000 euro.

D.F.M. è stato dichiarato in arresto per detenzione a fini di spaccio di sostanza stupefacente e messo a disposizione della Procura della Repubblica di Enna che, dopo avere convalidato l'arresto, ha disposto la misura dei domiciliari presso l’abitazione di famiglia.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X