stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Calano i contagi da Coronavirus in provincia di Enna ma l'attenzione resta alta
ASP

Calano i contagi da Coronavirus in provincia di Enna ma l'attenzione resta alta

di

Mentre la situazione dei contagiati Covid sembra rientrare e i numeri si abbassano giorno dopo giorno facendo allentare l’allerta e le misure restrittive, dall’Asp di Enna arrivano i dati ufficiali per confrontare la prima e la seconda ondata pandemica.

A spiegare cosa è cambiato da marzo ad oggi è la dottoressa Maria Grazia D’Agati, della Direzione medica dell’ospedale Umberto I di Enna. «Sono migliorate - dice - le capacità diagnostiche dei medici, la risposta del sistema sanitario, la protezione verso le categorie più fragili».

Fra la prima e la seconda ondata si è registrato un aumento dei ricoveri pari al 36,5%. A novembre scorso sono stati 157, fra marzo e maggio 115, ma la degenza media si è più che dimezzata passando da 27 a 12 giorni. Adesso i posti letto attivati sono 119 nella prima ondata erano 170.

L'articolo completo nell'edizione di Enna del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X