stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Violenza sessuale, giudizio immediato per Colaleo a Enna
TRIBUNALE

Violenza sessuale, giudizio immediato per Colaleo a Enna

Enna, Cronaca
colaleo

Il Gip del Tribunale di Enna, Giuseppe Noto ha disposto il giudizio immediato per Lorenzo Colaleo, presidente regionale dell’Anpas e responsabile del Centro Operativo Comunale di protezione civile di Enna, attualmente sottoposto a divieto di avvicinamento ad una donna che lo ha denunciato per violenza sessuale. Il giudice ha accolto la richiesta del pm Salvatore Interlandi che, a fine dello scorso anno, aveva chiesto il giudizio immediato. A Colaleo che ora ha 15 giorni per chiedere l’abbreviato o andare a giudizio con l’ordinario, è stata notificata a novembre la misura di divieto di avvicinamento alla donna che l’accusa. Le indagini sono state condotte dalla squadra mobile di Enna, diretta da Vincenzo Perta.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X