stampa
Dimensione testo

Cultura

Home Cultura Pietraperzia si mobilita per il castello
L'INIZIATIVA

Pietraperzia si mobilita per il castello

di
L’Archeoclub ha indetto una campagna per la salvaguardia del monumento. Ha raccolto tremila firme

PIETRAPERZIA. Circa tremila le firme raccolte dall’«Archeoclub FAI» di Pietraperzia, di cui è presidente Andrea Rapisardi, per salvare il castello Barresi. «Ognuno di noi è emotivamente legato ad un luogo che spesso rappresenta una parte importante della nostra vita, e vorrebbe che fosse protetto per sempre - spiega Rapisardi-.

Questo è il presupposto che ha dato il via alla 7^ edizione del censimento nazionale ”I Luoghi del Cuore”, promosso dal FAI - Fondo Ambiente Italiano - in collaborazione con Intesa Sanpaolo, che chiede a tutti i cittadini di segnalare i piccoli e grandi tesori che amano e che vorrebbero salvare. L’associazione Archeoclub d'Italia sede di Pietraperzia, come già avvenuto nell’edizione del 2010, ha sposato pienamente il progetto e ha ”adottato” come luogo del cuore il castello Barresi, per proteggerlo dai pericoli e dall’indifferenza che lo minacciano». E così la campagna di sensibilizzazione è iniziata qualche settimana fa su Facebook, dove è stato possibile e lo è ancora, sino al 30 novembre, segnalare, con un piccolo gesto sul portale www.iluoghidelcuore.it il «Castello Barresi».

Grande successo ha riscosso lo stand allestito dall'Archeoclub alla Fiera del Rosario di Pietraperzia , «che ha dato a più di 2.000 cittadini la possibilità di esprimere il proprio amore per l’antico maniero, sentito da tutti come simbolo del paese, apponendo la propria firma su un modulo prestampato», spiega Rapisardi. Lo staff dell’associazione, composto da diversi giovani e adulti volontari, si è anche mobilitato alla tradizionale Fiera di San Cataldo raccogliendo in una sola sera circa 800 firme, «frutto dell’amore, per il proprio patrimonio, trasmesso a tutti quanti hanno deciso di sostenere l'iniziativa».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X