DITELO A RGS

Enna, il sindaco: «Il nostro grande successo è il cartellone del “Garibaldi”»

di

ENNA. «Insieme a grandi artisti stiamo costruendo un'importante esperienza culturale ad Enna». Parola proprio del primo cittadino di Enna, Paolo Garofalo, che ieri mattina è stato ospite alla trasmissione radiotelevisiva Ditelo a Rgs, durante la rubrica settimanale, Le buone notizie del sindaco.
Qual è la buona notizia per la città di Enna?
«Il successo del cartellone del Teatro Garibaldi che dopo tanti anni è stato realizzato dall'amministrazione, con la direzione artistica di Mario Incudine. Abbiamo fatto un lavoro non indifferente e il risultato è stato un sold out, fin dall'inizio, della vendita degli abbonamenti. C'è stata la necessità di replicare alcuni spettacoli e stiamo già lavorando per fare un bis. Alcuni si sono abbonati da Catania o da Caltanissetta. I nomi d’altronde sono di sicuro richiamo: da Lina Wertmuller a Monica Guerritore, da Tosca fino a Emma Dante che ha inaugurato. Inoltre, c’è una sezione musica con Paolo Fresu, Vecchioni, Syria, Ivan Segreto e molti altri».
Avete realizzato anche degli spettacoli per i giovani?
«Sì, per sei domeniche si metteranno in scena dei musical per i giovani. Ma non solo. Faremo degli esperimenti. Uno è la Carta bianca. Abbiamo chiesto ad Alessandro Benvenuti, Giovanni Veronesi, Sergio Rubini e Flavio Insinna di fare quello che vogliono sul palco. Quindi, saranno degli spettacoli a sorpresa. Inoltre prosegue il mio obiettivo, cioè contaminare la comunità ennese con altre esperienze, creando due sezioni. Una, Enna per Enna, che è composta dalle compagnie locali che creano musica. L'altra, invece, si chiama, Enna andata e ritorno, facciamo rientrare gli artisti ennesi che si trovano all'estero, per farli esibire nella loro città natale. Per alcuni di loro, addirittura, sarà la prima volta nella loro città, nonostante abbiano calcato palcoscenici in tutto il mondo. E questo è un esperimento che mi entusiasma molto: sapere che c'è un mio concittadino all'interno di un cartellone ci sono grandi nomi».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X