RIFIUTI

Ennaeuno: sì dei soci all’iter per la mobilità

di
L’avvio delle procedure per circa 140 dipendenti. Intanto il sindaco di Gagliano ha dato la disponibilità per l’apertura del Centro intercomunale di raccolta differenziata

ENNA. Per il sempre più «terremotato» comparto dei rifiuti può anche capitare che arrivino in contemporanea un’importante notizia positiva ed un’altra negativa. Quella buona è che finalmente, entro breve tempo, il Centro intercomunale di raccolta differenziata di Gagliano Castelferrato, costato poco più di 4 milioni e 200 mila euro, completato nel 2010 dopo un paio di anni di lavori ma ad oggi ancora chiuso, finalmente dovrebbe entrare in attività. Il centro altamente tecnologico che potrebbe differenziare 13 frazioni secche di rifiuti per una popolazione di non meno di 20 mila abitanti, è rimasto chiuso per eterne «incomprensioni» tra l’Ato Ennaeuno e la vecchia amministrazione comunale di Gagliano Castelferrato, guidata dal sindaco Salvatore Prinzi, che non ha mai rilasciato l’autorizzazione allo scarico delle acque reflue dell’impianto.

Ma questo ostacolo è stato superato, come conferma l’attuale primo cittadino di Gagliano, Salvatore Zappulla, che nei giorni scorsi si è incontrato con uno dei commissari inviati dalla Regione a Ennaeuno, Eugenio Amato, e che da sempre segue l’istruttoria di questa infrastruttura. «Con i responsabili di Ennaeuno, con cui collaboriamo a 360 gradi in sinergia, abbiamo degli aspetti su alcuni adempimenti relativi al centro di raccolta differenziata - commenta Zappulla - quindi, per quanto ci riguarda, appena consumati questi passaggi, non avremo nessun problema a dare l’autorizzazione e quindi ad adempiere alle nostre responsabilità necessarie all’apertura. Bisogna poi solo attendere i tempoi burocratici. Non è possibile che un impianto, realizzato con i soldi della comunità e che se in attività potrebbe portare notevoli benefici a tutto il sistema dei rifiuti, continui a rimanere chiuso».

ALTRE NOTIZIE NELL'EDIZIONE DI ENNA DEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X