stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Commissari ex Province, Lo Monaco in uscita
REGIONE

Commissari ex Province, Lo Monaco in uscita

di

ENNA. Altra settimana di passione per l'ex Provincia. Domani l'assessore regionale agli Enti locali Giovanni Pistorio dovrebbe formalizzare la proposta di nomina dei nove commissari straordinari isolani. Subito dopo la firma del presidente della Regione Rosario Crocetta. Due passaggi necessari per arrivare entro novembre all'elezione del nuovo presidente e finalmente all'avvio dell'attività per i nuovi Consorzi dei comuni. È probabile che alcuni dei nove commissari attualmente in carica vengano confermati. Sembra invece certo che non ci sarà spazio per l'odierno commissario ennese Pietro Lo Monaco.

Non sarebbe però una bocciatura perchè la richiesta di una non riconferma arriverebbe proprio dallo stesso Lo Monaco. Infatti oggi ricopre l'incarico di direttore alla Regione. Un'attività che lo impegna assiduamente e che quindi non gli offrirebbe l'opportunità di continuare a seguire, fino all'insediamento degli organi di legge, l'attività per arrivare ai nuovi consorzi dei Comuni.  I rumors dicono che in mezzo al no di Lo Monaco ci sia anche una questione di opportunità. Infatti, il commissario straordinario dell'ex Provincia è anche commissario straordinario dell'Ato idrico e anni fa Lo Monaco ebbe un ruolo di primo piano nell'affidamento della gestione del servizio idrico ad AcquaEnna. Un gestione che ha alzato molte polemiche, non ultima il mancato pagamento per circa quattro anni del canone di servizio da parte dell'azienda.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X