stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Consiglio comunale a Enna: confronto su Prefettura e altri «tagli»
COMUNE

Consiglio comunale a Enna: confronto su Prefettura e altri «tagli»

di
Il leader dell’Udc, Miccichè: «La nuova legge sull’elezione della Camera ha di fatto creato il collegio Caltanissetta-Enna e anche tutti gli uffici si stanno organizzando in questo modo».

CALTANISSETTA. Questa mattina alle 11 seduta straordinaria e aperta di consiglio comunale. I trenta residenti di Sala d'Euno si dicono distanti dalle intenzioni del governo Renzi e intendono sottoscrivere un no all'accorpamento della Prefettura di Enna con quella di Caltanissetta. La seduta è stata convocata dal presidente Ezio De Rose Pd a seguito di sollecitazioni provenienti da tutti i gruppi. Come detto la seduta è aperta e infatti sono stati invitati tutti i sindaci degli altri 19 comuni dell'ennese oltre che naturalmente Maurizio Dipietro.

L'invito è scattato pure per il deputato nazionale Maria Greco Pd e i tre deputati regionali Mario Alloro Pd, Luisa Lantieri Sicilia democratica e Antonio Venturino Psi, quest'ultimo vicepresidente dell'Ars. Un invito è stato indirizzato anche in piazza Garibaldi uno, destinatario il prefetto Fernando Guida. L'esecutivo Renzi ha recentemente deciso di abbassare il numero delle prefetture in Italia le prefetture portandolo da 103 a 80. Un taglio quindi di ben 23 strutture che vengono accorpate ad altre. In Sicilia la mannaia è caduta solo su Enna che secondo le intenzioni del premier va accorpata con Caltanissetta. Una tale decisione, seppur nell'aria da parecchio tempo, ha provocato una diffusa insoddisfazione nel territorio provinciale.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X