stampa
Dimensione testo
DA GDS IN EDICOLA

Precari del Comune di Enna, trovati i soldi per assumerli tutti

L'approvazione delle variazioni di Bilancio, nella seduta consiliare di giovedì sera, ha come conseguenza significativa la stabilizzazione di 92 precari comunali, in particolare Asu (Attività socialmente utili), precari storici che entrano a pieno titolo nel mondo del lavoro.

Nella lunga seduta del 29 agosto sono stati approvati, sebbene con notevole ritardo e per questo con la nomina da parte della Regione di un commissario ad acta che al suo insediamento troverà comunque il Consuntivo approvato, la Rendicontazione dell'esercizio finanziario 2018 e le variazioni di Bilancio, proprio queste ultime consentono la stabilizzazione che per le casse comunali sarà abbastanza impegnativa. Ogni anno il Comune di Enna avrà per tutti e 92 i futuri stabilizzati un impegno economico di 1.191.000 euro dei quali per i primi cinque anno pagherà meno della metà perché riceverà dalla Regione, come contributo, 654 mila euro.

"Con la decisione del consiglio - spiega Ilaria Marazzotta, assessore al Bilancio del Comune di Enna - si è cristallizzato un percorso che si era avviato un anno e mezzo fa ed è iniziata la procedura di stabilizzazione che si concluderà con la firma del contratto alla fine di quest'anno".

La seduta si era avviata con la surroga di due consiglieri i dimissionari Dante Ferrari e Biagio Scillia, attuali assessori, che sono stati sostituiti rispettivamente da Maurizio Tornabene e Gianpiero Cortese. Quindi si era avviata la lunghissima seduta, durata oltre 5 ore, che si era conclusa con le votazioni dei due provvedimenti economico - finanziari. La maggioranza consiliare ha votato compatta e a sostegno della stabilizzazione sono arrivati anche i voti favorevoli dei due consiglieri della Lega. Hanno votato contro i capigruppo di Pd, Movimento 5 Stelle e Patto per Enna.

La notizia completa nel Giornale di Sicilia in edicola

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X