LA SCELTA

Regalbuto, azzerata la giunta comunale

di

Azzerata la giunta municipale di Regalbuto. Il sindaco Francesco Bivona ha revocato i componenti della sua squadra di governo. Un atto forte quello compiuto dal primo cittadino di Regalbuto che manda un messaggio «dritto e chiaro» a chi è ora chiamato ad intendere. E lo fa nei modi che sono propri del ruolo che ricopre e delle prerogative che questo gli assicura.

A motivare una simile scelta la considerazione che «per ridare impulso all'azione amministrativa emerge la necessità di dover procedere all'azzeramento della giunta municipale - si legge nella determina sindacale di revoca degli assessori comunali - al fine di verificare il grado di condivisione del programma politico del sindaco». Parole queste che sembrerebbero sottintendere non tanto qualche divergenza politica, quanto piuttosto il venir meno di quell'unione di intenti che costituisce il fondamento di qualsiasi progetto, non solo politico.

La scelta di azzeramento della giunta municipale, con cui il primo cittadino Francesco Bivona si è presentato al voto degli elettori due anni e mezzo addietro, si baserebbe su più ampie valutazioni di opportunità politico-amministrativa di prerogativa proprie del sindaco che ha così revocato gli amministratori, avocando a sé le deleghe di: Concetta Giaggeri (rapporto con gli istituti scolastici, le università e i centri di ricerca; edilizia scolastica; politiche per la famiglia; sport; impiantistica sportiva; salute e servizi socio sanitari; politiche per l' integrazione e le pari opportunità; politiche per la terza età; cultura; biblioteca e attività teatrali; assistenza e beneficenza); Concetta Polizzi Anselmo (bilancio e programmazione; verifica attuazione programma di mandato; lavoro e politiche sociali; servizi demografici); Giuseppe Grifò (servizi cimiteriali; manutenzione patrimonio; strade interne; strade esterne; verde pubblico; parchi urbani ed extraurbani); Vito Stissi (patto di Fiume Simeto; politiche giovanili; politiche comunitarie ed energetiche; polizia municipale e commercio; arte e sviluppo turistico; carnevale; informazione rete civica).

La notizia completa nel Giornale di Sicilia in edicola

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X