stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Caro bollette, il Comune di Enna corre ai ripari: dipendenti in smart working un giorno a settimana
LA DELIBERA

Caro bollette, il Comune di Enna corre ai ripari: dipendenti in smart working un giorno a settimana

caro bollette, Smart working, Enna, Politica
Il Comune di Enna

Iniziative per il risparmio energetico a Enna. La delibera adottata dalla giunta municipale prevede una serie di iniziative, fra le quali la introduzione dello smart working per i  dipendenti comunali un giorno alla settimana e lo spegnimento dell’illuminazione artistica dei monumenti.

L'obiettivo è quello di fronteggiare gli aumenti delle tariffe di energia elettrica e gas. “Il tema del risparmio energetico – ha spiegato il sindaco, Maurizio Dipietro – assume oggi particolare rilievo viste le ripercussioni economiche negative causate dell’aumento esponenziale dei prezzi dei beni energetici che impattano sui cittadini, sulle imprese del territorio e sulle amministrazioni comunali, mettendo altresì a rischio la ripresa economica e le misure ed i programmi di investimento previsti dal Pnrr”.

Risparmio energetico, le iniziative del Comune di Enna

Il risparmio energetico avverrà attraverso una serie di misure che verranno messe in atto dall'amministrazione comunale di Enna. Intanto verrà avviato il project financing per la pubblica illuminazione, che prevede il finanziamento di opere pubbliche ricorrendo all'utilizzo di risorse alternative a quelle statali coinvolgendo soggetti privati.

Enna poi parteciperà al “Programma di sostegno agli investimenti dei Comuni della Sicilia”, per “promuovere la sostenibilità energetico-ambientale nei Comuni siciliani attraverso le Comunità di Energie Rinnovabili e Solidali”, successiva ammissione ed avvio dei primi step per la formazione della Comunità Energetica Rinnovabile.

Prevista anche la riduzione dell’orario di accensione della illuminazione pubblica, lo spegnimento dell’illuminazione artistica sui beni monumentali, e l'introduzione di una giornata lavorativa a settimana in modalità di smart working, per tutti i dipendenti comunali, ad eccezione dei servizi essenziali per i quali l’amministrazione riterrà necessaria l’attività in presenza.

Inoltre, sempre i dipendenti comunali, saranno sensibilizzati al risparmio energetico, attraverso una maggiore attenzione nell’accensione o spegnimento dell’illuminazione interna agli uffici, dei dispositivi elettronici, dell’illuminazione delle parti comuni degli edifici. Attenzione anche all’uso razionale dell’ascensore e all’utilizzo corretto dei sistemi di climatizzazione invernale ed estiva.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X