stampa
Dimensione testo
DAL 25 AL 30 GIUGNO

Ad Enna il Festival nazionale sulla sostenibilità ambientale

Dal 25 al 30 giugno prossimi Enna ospiterà il I Festival nazionale sulla sostenibilità ambientale, alimentare e animale, che sperimenta nuovi orizzonti di gusto, con un occhio alla protezione dell'ambiente e si tiene nel centro storico della città, ma anche a Pergusa, al Castello di Lombardia, alla Rocca di Cerere, alla Torre di Federico e si snoderà tra dibattiti, esperienze, conferenze, incontri culturali ed artistici, vernissage, show cooking, esposizioni di prodotti ed alimenti etici e biologici, momenti di spiritualità, eventi sportivi, solidarietà ed accoglienza.

"Siamo fieri - dice il sindaco Maurizio Dipietro - di ospitare il I Festival sulla sostenibilità ambientale, animale, alimentare, un tema su cui dobbiamo riflettere. La città è pronta ad accogliere questa manifestazione che contiamo - annuncia - di ripetere negli anni".

Il Festival nasce da un'idea di Fernando Bruno ed è organizzato con il patrocinio del Comune di Enna e della Regione Sicilia, in collaborazione con l'unico ristorante vegan-fruttariano d'Italia, il comitato etico Aaa sostenibilità (Ceas), l'associazione culturale Veg Sicilia e la ProLoco di Enna.

"Non si può parlare di sostenibilità ambientale - dice Bruno - se non si parla degli animali e di alimentazione. I tre temi sono strettamente correlati ed è la prima volta in Italia che un festival sulla sostenibilità affronta l'argomento in maniera così organica".

Il programma è stato ufficializzato il 4 giugno dal sindaco Dipietro, dallo stesso Bruno, dall'attrice Loredana Cannata, testimonial e madrina dell'evento, Gioia Pugliese della Proloco e Luce Pennisi di Veg Sicilia.

La cinque giorni avrà altri testimonial di eccezione fra cui Daniela Poggi che sarà anche protagonista della piece teatrale, sabato 29, Anima Animale per la regia di Luca De Bei, l'ex show girl Cannelle, oggi imprenditrice etica, l'attrice hollywoodiana Katie Cleary fondatrice di Peace 4 Animals, associazione attivissima in California, il regista e filmaker Thomas Torelli, il comico palermitano Roberto Lipari, lo scrittore Pino Aprile.

Al Festival oltre a numerose degustazioni fruttariane si potranno conoscere produttori di frutta, cosmetici, abbigliamento, accessori, energia elettrica green, riciclo e si potrà assistere a show cooking tenuti da chef fruttariani e vegani ed incontri informativi e tavole rotonde con esperti del settore, medici, nutrizionisti, filosofi, scrittori, economisti, ricercatori oltre a gare podistiche, raduni con biciclette anche elettriche, esposizioni di auto elettriche e solari, visite guidate ai siti archeologici e naturalistici.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X