stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Coronavirus, morta un'altra disabile dell'Oasi di Troina: terza vittima
A ENNA

Coronavirus, morta un'altra disabile dell'Oasi di Troina: terza vittima

coronavirus, Enna, Cronaca
Ospedale Umberto I di Enna

È morto oggi il terzo paziente disabile ospite nell'Oasi di Troina che ha contratto il Covid 19: si tratta di una cinquantenne che era stata ricoverata all’Umberto I di Enna due settimane fa.

Al Covid hospital dell’Umberto I sono attualmente ricoverate 8 persone provenienti dall’Oasi, un disabile ricoverato nell’Irccs e 7 operatori dell’istituto, tra i quali il presidente don Silvio Rotondo e il direttore sanitario. Stabili le condizioni del sindaco antimafia della cittadina, Fabio Venezia, che ha contratto il Covid 19.

Completato all’Irccs Oasi Maria Santissima - punta avanzata del contagio nella zona rossa di Troina - il trasferimento di tutti i pazienti risultati positivi al Covid 19 nel reparto appositamente allestito.

Per stabilire l’esatto numero di disabili ospiti dell’Oasi che hanno contratto il Covid 19 si attende l’esito di altri 10 tamponi. Ad oggi a contrarre il virus sono stati 100 pazienti e 57 operatori della struttura tra medici, personale paramedico e amministrativo.

Adesso si proseguirà con i tamponi sul personale che opera nella struttura e che non è ancora stato sottoposto al test. I prelievi vengono effettuati all’interno della struttura e potranno proseguire dopo la consegna di altri 100 tamponi attesa per oggi.

L’amministrazione comunale ha intanto chiesto alla Presidenza del consiglio di disporre la sospensione dei pagamenti di tutte le utenze nel territorio comunale, in applicazione a quanto previsto per altre zone rosse.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X