stampa
Dimensione testo
CULTURA

Aidone, la Venere fa le "ore piccole" e accoglie i visitatori

di
Degustazioni, congressi, esposizioni, eventi musicali, spettacoli nella due giorni dedicata alla Dea di Morgantina: orari non stop e accesso gratuito al museo

AIDONE. Campeggia sulle bacheche di Aidone, ed in ogni angolo sia stato possibile mettere la sua gigantografia, la bellissima statua della Dea di Morgantina (dopo il rientro da Malibù che fino ad oggi tenterà di incrementare il numero dei suoi visitatori con una serie di eventi partiti ieri. «L'obiettivo è promuovere il territorio ed incrementare il numero dei visitatori», spiega il vicesindaco e assessore allo spettacolo erena Schillirò. E di particolare c'è che per farlo si sono messi insieme i massimi rappresentanti del territorio a livello regionale, provinciale e comunale.

L'evento è infatti organizzato in sinergia dalla Regione siciliana assessorato al Turismo, dalla Regione siciliana assessorato ai Beni culturali, dal Comune di Aidone e dalla Provincia regionale di Enna. Per renderlo possibile il museo regionale di Aidone e l'area archeologica di Morgantina, diretti dalla dottoressa Laura Maniscalco, restano aperti oltre l'orario di apertura regolare e l'ingresso ai siti sarà gratuito in entrambe le giornate.

ALTRE NOTIZIE SUL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA OGGI

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X