stampa
Dimensione testo
CONSIGLIO COMUNALE

Tari, sconti per famiglie disagiate a Enna

di

ENNA. Sconti sulla Tari per famiglie disagiate e attività produttive. Con il voto unanime dell'intera Sala d'Euno il consiglio comunale ha approvato giovedì sera quattro regolamenti, che già avevano ottenuto il via libera dalla seconda commissione presieduta da Michele Riccobene Pd, per assicurare sgravi alla Tari, la tassa sui rifiuti, per particolari tipologie di utenti. L'assessore al Bilancio Vittorio Di Gangi, che ha relazionato in aula ha chiuso il suo intervento esortando l'aula ad essere compatta nel voto considerato che «si tratta principalmente di aiuti a famiglie deboli».

E così è stato, tanto che i consiglieri hanno proceduto immediatamente alla votazione. Lo stesso Di Gangi, che ha definiti questi provvedimenti «una sorta di ammortizzatori sociali per famiglie e attività produttive», ha anche annunciato che gli uffici sono da tempo al lavoro per predisporre una forma di comunicazione chiara, «affinchè i benefici previsti possono essere sfruttati da chi rientra nella previsione».

 

ALTRE NOTIZIE NELL'EDIZIONE DI ENNA DEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X