stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Leonforte, arriva la proroga fino al 2016 per 55 precari
COMUNE

Leonforte, arriva la proroga fino al 2016 per 55 precari

di
C’è il sì per la stabilizzazione fino al 2016 per i contrattisti, dopo l’approvazione del Piano Triennale della dotazione organica dell’Ente da parte del Ministero

LEONFORTE. Arriva una boccata d’ossigeno per cinquantacinque contrattisti del Comune di Leonforte che avranno prorogato dalla Regione, fino al 2016, il loro contratto di lavoro.
È arrivata, infatti, l’approvazione del Piano Triennale della dotazione organica da parte della direzione centrale per gli uffici territoriali del Governo e per le autonomie locali del ministero dell’Interno che ha sottoposto a setaccio l’operato di un lungo e difficile lavoro di rimodulazione della pianta organica del Comune.

Una situazione che va avanti da tanti mesi a causa della dichiarazione di ente strutturalmente deficitario dal 2012.
Potranno dunque tirare un sospiro di sollievo e trascorrere le festività più serenamente, i lavoratori precari leonfortesi dopo la conferma positiva arrivata nei giorni scorsi dalla Regione grazie anche al lavoro svolto dall’amministrazione comunale, dai sindacati e dai funzionari.
Nelle prossime ore la giunta esecutiva, con in testa il sindaco Francesco Sinatra, produrrà gli ulteriori atti deliberativi per dare seguito a quanto iniziato prorogando i contratti fino alla fine del 2016 ed avviando anche la stabilizzazione di un contrattista.

«Tutto ciò - spiega il sindaco Francesco Sinatra - era in una situazione di stallo, in attesa della pronuncia della commissione ministeriale che ha certificato la bontà dell’azione amministrativa volta alla proroga dei contratti, alla stabilizzazione nei prossimi anni del personale contrattista, dei cambi di profilo professionale e della dotazione di un assistente sociale. Rimarremo - continua Sinatra - sotto osservazione anche nei prossimi anni quando potremo avere il via libera per completare la pianta organica e la struttura organizzativa, visto che entro il 2018 ben cinquantuno dipendenti a tempo indeterminato andranno in pensione».
Quella della stabilizzazione del personale in forza al Comune di Leonforte è un problema che ormai persiste da diversi anni e che riguarda numerosi lavoratori con varie sigle sindacali come contrattisti, Lsu, Asu e altro ancora. Allo stato attuale, tra precari e personale di ruolo in forza al Comune, sono circa 200 gli impiegati. Poi ci sono anche i beneficiari dei cantieri di servizio che collaborano con i vari settori comunali. «Sappiamo - continua Sinatra - che dobbiamo affrontare in questa direzione altre problematiche di non facile soluzione ma questa prima approvazione ci dà coraggio e forza per andare avanti. L’opportunità che lo Stato ci ha dato con il decreto 90/2014 è stata subito colta dall’amministrazione comunale e dai sindacati, che seppur in parti contrapposte ringrazio moltissimo per il confronto leale ed il buonsenso nella collaborazione».

«Questo - conclude il sindaco - è l’esempio che gli obiettivi si raggiungono assieme; spero che anche per il futuro possiamo proseguire su questa strada per affrontare le altre problematiche che ci aspettano per rendere un servizio migliore alla nostra collettività».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X