L'INAUGURAZIONE

Asp di Enna, apre lo sportello di ascolto antiviolenza

di
sanità, Aurora Ranno, Eleanna Parasiliti Molica, Emanuele Cassarà, Francesco Iudica, Loredana Disimone, Marco Amato, Maria Elena Argento, Serena Savona, Enna, Salute
La sede dell'Asp di Enna

Siglato un protocollo di intesa per l'apertura di uno sportello antiviolenza all'Asp di Enna. Il servizio verrà inaugurato il prossimo 10 settembre e offrirà ascolto e supporto alle vittime di violenze. Si tratta del primo sportello ad Enna dopo quelli aperti anche a Palermo, Agrigento, Trapani e Messina.

Il protocollo di intesa è stato siglato lo scorso 26 agosto dall'Associazione per i Diritti Umani Contro Tutte Le Violenze «Co. Tu. Le Vi.» e dall'Asp di Enna. All'incontro erano presenti il presidente Co. Tu. Le Vi. Aurora Ranno, il direttore generale dell’Asp di Enna Francesco Iudica, il direttore sanitario Emanuele Cassarà, la responsabile del dipartimento Materno Infantile Loredana Disimone, la responsabile U.O.C Servizio Legale A.S.P di Enna Maria Elena Argento e i volontari del Servizio Civile Nazionale Serena Savona e Marco Amato. Nel corso dell'incontro è stata nominata anche Eleanna Parasiliti Molica come responsabile dello sportello di ascolto.

Grande entusiasmo da parte della presidente Co. Tu. Le Vi. Aurora Ranno: "Grazie alla lodevole iniziativa del Procuratore Palmeri e della cortese intermediazione dell’Avvocato Parasiliti Molica con gli Uffici Legali dell’A.S.P. di Enna, sono state create le necessarie condizioni operative e logistiche per l’apertura dello sportello n. 40 e per la copertura della quinta provincia siciliana. Non si può, pertanto, che inoltrare sinceri ringraziamenti a chi ha permesso, nell’ambito delle proprie funzioni e competenze, l’avvio di un importante percorso di sostegno anche presso il territorio di Enna".

 

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X